Lunedì, 20 Novembre, 2017
Home Articoli Allenamento e fitness I MUSCOLI ADDOMINALI

I MUSCOLI ADDOMINALI
Da personal trainer posso affermare che, parlando di muscoli addominali, due sono i punti che creano più confusione. Il primo riguarda l'anatomia, i mitici "addominali bassi". In molti sostengono che gli "addominali alti" si sviluppano facilmente, mentre quelli "bassi" non rispondono molto bene all'allenamento. Ma, come ogni personal trainer sa, il retto addominale è costituito da un solo muscolo con un'unica innervazione. addominale by personal trainer napoli

 

 

Il retto addominale è un muscolo piatto con fibre a decorso parallelo e verticale si origina dalle cartilagini costali della V fino alla VII costa,dal corpo e dal processo xifoideo dello sterno scendendo fino al margine superiore del corpo del pube. Il motivo per cui può sembrare che la regione inferiore sia meno predisposta all'allenamento, è che Madre Natura ha scelto l'area addominale inferiore per l'accumulo di grasso, forse solo per far dispetto a noi praticanti del fitness. Il secondo punto riguarda sempre il precedente, ma in relazione alla scelta degli esercizi d'allenamento, in base alla naturale fisiologia del corpo umano. L'azione del muscolo retto addominale : il muscolo retto addominale è responsabile della flessione del tronco.In particolare facendo punto fisso sul pube flette il tronco verso il bacino (Crunch),  viceversa facendo punto fisso sullo sterno ,solleva il bacino verso il tronco (Riverse Crunch).

  crunch by personal trainer napoli      n9  by personal trainer napoli

La flessione del bacino è un'azione che NON dipende dal retto addominale in quanto questo muscolo NON presenta intersezioni con il femore! Nelle palestre si vedono spesso persone,che si allenano con le migliori intenzioni,e continuano a svolgere gli Hanging Leg Raise (alzate delle gambe a squadra stando appesi) o esercizi simili eseguendo così una flessione del bacino per raggiungere la meta degli "addominali bassi". Questa confusione potrebbe essere però chiarita capendo la differenza che c'è tra flessione del bacino e flessione del tronco. La flessione del bacino avviene quando si sollevano le ginocchia il modo che l'ampiezza dell'angolo tra tronco e coscia diminuisca quest'azione viene effettuata dal muscolo psoas,dall'illiaco e dal retto del femore.Il retto addominale,in questo gesto, ha solo una funzione stabilizzatrice.La sensazione di bruciore che si avverte sul basso addome quando si flette l'anca dipende dal fatto che stanno lavorando i muscoli più profondi (ileo-psoas) e non il retto dell'addome.Non sarà mai possibile dimagrire così tanto da rendere visibili questi muscoli!

Continuare ad eseguire sit-up o simili porterà nel migliore dei casi a scarsi benefici per il muscolo retto addominale, oppure, nel peggiore, a creare disturbi nella parte inferiore della schiena, come da molti sperimentato. In definitiva allenare l'addome è un po' come allenare i bicipiti.Per contrarre il bicipite bisogna flettere il braccio.Esistono innumerevoli varianti, sicuramente, ma essenzialmente... una flessione è una flessione!

 

Contatti

Massimiliano Lista

Personal trainer a Napoli

(+39)   (+39) 320 3741065

info@massimilianolista.com   info@massimilianolista.com

powered by camp26